Alimentazione antiinfiammatoria

La Zona fonda i suoi principi fondamentali su un concetto di dieta che moduli l’effetto infiammatorio o antiinfiammatorio di quegli ormoni che possono essere regolati, appunto, con la dieta e con una corretta assunzione del cibo.

Il cibo in effetti può, regolando gli ormoni insulina e glucagone, incidere in modo rapido ed importante su un tipo di infiammazione che pur restando sotto la soglia del dolore (si definisce infatti “infiammazione silente” proprio perché non è percepibile) è presente e attiva a livello cellulare e molecolare ed altro non è che un possibile precursore di infiammazioni sintomatiche in vari distretti dell’organismo.

Limitando nella nostra dieta i cibi che aumentano gli ormoni che fanno alzare l’infiammazione  (principalmente l’insulina) ed al tempo stesso aumentare il consumo di quelli che agiscono sugli ormoni che tendono a ridurla (principalmente il glucagone)possiamo controllare meglio il nostro corpo sin dal livello molecolare e quindi agire sul nostro stato di benessere!

Con l’avvento della Zona si parla di endocrinologia (parte della medicina che studia le ghiandole che producono ormoni) alimentare. Infatti attraverso un preciso equilibrio tra i nutrienti, 40% carboidrati, 30% proteine e 30% grassi, noi possiamo tenere sotto controllo le risposte ormonali e più precisamente l’insulina e  il glucagone.

Questi a loro volta orchestrano la produzione di eicosanoidi. Questi ultimi sono dei “superormoni“, ad azione sia infiammatoria che antiinfiammatoria, e nel nostro organismo sono fondamentali, ma devono essere presenti con un preciso equilibro, orchestrato proprio da Insulina e Glucagone.

Proprio questo equilibrio è il segreto per raggiungere, conservare e godere uno stato ottimale di benessere psico-fisico!

Lorenzo Dal Canto

Biologo Nutrizionista – zone consultant certified

http://www.nutrirsisano.it

Informazioni su Dietosophia

Lorenzo DalCanto - Biologo Nutrizionista - Zone Consultant Certified
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Alimentazione antiinfiammatoria

  1. Pingback: La “Zona”: ovvero come l’alimentazione passa dalle calorie agli ormoni | Dieta zona mediterranea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...